Crea sito

NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS: Il sequel sarà un romanzo

DISNEY HA ANNUNCIATO L’ARRIVO DEL ROMANZO SEQUEL DEL FILM DI TIM BURTON

Recentemente La Disney ha annunciato il sequel di The Nightmare Before Christmas, ma questa volta non sarà un film d’animazione, bensì un romanzo del romanzo del primo capitolo e metraggio stop-motion.

The Nightmare Before Christmas narra la storia di Jack Skeletron, protagonista, simbolo di Halloween, il quale vuole appropriarsi del titolo di ” Babbo Natale “, non volendo più essere la raffigurazione della paura, ma della sorpresa, questione che causerà una serie di eventi che porteranno lo stesso a scoprire meglio se stesso e quale sia il suo vero compito.

A differenza del primo film, In questa vicenda Jack Skeletron, non sarà il personaggio principale, ma vedremo la narrazione dal punto di vista di Sally, l’amata di Jack, approfondendo il loro legame e la crescita della stessa.

Shea Ernshaw, che si occuperà di scrivere la storia, ha dichiarato:

Questo nuovo libro, scritto dal punto di vista di Sally, si svolge poco dopo la fine del film. È la storia d’amore ancora da raccontare di Sally e Jack. Ma è anche una storia di formazione del personaggio di Sally, la vedremo gestire il suo nuovo titolo reale di Regina delle Zucche della Città di Halloween. Il romanzo poi introdurrà nuovi personaggi e nuovi luoghi. Darà ai fan una seconda dose di Sally, Jack e tutti i residenti, ormai familiari, della Città di Halloween, introducendo un nuovo cast di personaggi strani e cupi, che spero i lettori ameranno.

Dovremo aspettarci una trasposizione, magari utilizzando una tecnica avanzata di stop-motion, sicuramente più elaborata di quella utilizzata nel primo film del 1993? Avete amato anche voi il primo capitolo? Attendete questo secondo?

 

(Visited 24 times, 1 visits today)
Alessandro Carotenuto

Alessandro Carotenuto

Amante di buona parte dei prodotti legati alla cultura videoludica, seriale e cinematografica. Mi perdo facilmente tra le pagine di libri fantasy e manga, e sono un collezionista maniacale, fanatico dell'ordine e precisione. Argomento volentieri su tali opere, esponendo la mia opinione ed approfondendone gli aspetti narrativi e logistici.