Crea sito

My Hero Academia: La rabbia di Deku e gli incredibili spoiler del capitolo 283

ATTENZIONE SPOILER

Lo shounen manga supereroistico di My Hero Academia continua ad accendere l’entusiasmo dei fan, e il capitolo 283 con la rabbia di Deku che fanno da protagonista, fanno esaltare ulteriormente i fan.

Dopo l’attacco all’eroe della golden age Gran Torino e ad Aizawa, da parte del temuto villain Tomura Shigaraki, il giovane eroe sembra aver perso completamente la testa accecato dalla rabbia.

Bakugo è a terra scioccato e vede Deku caricare verso Shigaraki. Il ragazzo è colmo d’ira e piange per ciò che sta succedendo e non si ferma neanche dopo l’avviso di Rock Lock.

Mentre Shigaraki si prepara a rispondere all’attacco, il suo corpo inizia a cadere a pezzi. Il ragazzo è orripilato da ciò che è successo ma si riprende subito riattaccandosi il braccio.

Questo potrebbe essere dovuto all’esperimento che è riuscito solo al 75%. Si intravede intanto Mirko viva ma trasportata da qualcuno, che pronuncia proprio “75”.

Si torna poi alla scena di Shigaraki, col protagonista di My Hero Academia che si prepara ad attaccare ma ripensa a tutti gli esperimenti falliti con il One for All. Sapendo che non può usarlo al massimo, si prepara comunque ad attaccare mentre Shigaraki colpisce il terreno col suo quirk di decadimento.

Deku però risveglia il potere di fluttuazione di Nana Shimura e, usando il Black Whip, mantiene tutti gli altri compagni in aria. 

Gran Torino è ancora vivo e vede Deku volare, ricordandosi di tutti i suoi momenti in cui fluttuava in aria insieme a Nana. Sul finale di My Hero Academia, Deku si prepara ad attaccare Shigaraki annunciandogli che farà tutto il possibile per fermarlo.

(Visited 654 times, 2 visits today)